Autorizzazioni - Tecnologie - Mezzi

AUTORIZZAZIONI


Amia Verona s.p.a. , nella sua sede di via Avesani, 31, è titolare di una serie di autorizzazioni per la gestione dei rifiuti.

Autorizzazione per l’esercizio dell’impianto di stoccaggio provvisorio ( deposito preliminare e messa in riserva ) di rifiuti urbani ( ex rifiuti urbani pericolosi ) e rifiuti speciali pericolosi.

Amia è autorizzata ad effettuare l’attività di stoccaggio provvisorio di rifiuti urbani particolari ( ex r.u.p. ), di alcune tipologie di rifiuti speciali pericolosi da particolari attività ( pulitintolavanderie, raccolta domestica materiali in cemento - amianto ), nonché di rifiuti pericolosi abbandonati, non immediatamente identificabili, e raccolti dagli operatori dell’azienda sul territorio.

Autorizzazione per l’esercizio dell’impianto per la messa in riserva e il recupero di rifiuti speciali non pericolosi e del centro di stoccaggio r.s.u. - r.s.a. e di travaso r.s.u. Il centro di stoccaggio e selezione rsu - rsa è costituito da una zona destinata allo stoccaggio di rifiuti in cumulo ed una zona per il deposito dei rifiuti in contenitori. La zona per lo stoccaggio in cumuli è suddivisa a sua volta in una serie di aree delimitate da setti in calcestruzzo in ognuna delle quali va stoccata una determinata tipologia di rifiuti. E’ inoltre presente una rampa di carico che permette lo smaltimento dei rifiuti delle arre suddette. L’area di stoccaggio cumuli è completamente pavimentata in cls, come pure la zona di deposito dei container dedicati allo stoccaggio di altre tipologie di rifiuto. L’attività effettuata nell’impianto consiste nello stoccaggio e nella cernita dei materiali, solitamente già selezionati all’origine, con successivo avvio a recupero delle frazioni di materiale ottenute.

Autorizzazione all’esercizio della linea di separazione della frazione secco - umida dei rifiuti solido urbani, mediante frantumazione, vaglio separatore e pressatura della frazione secca. L’impianto è situato su una superficie di circa 1500 mq. Coperta da tettoia e confinato su due lati da barriere in materiale metallico e plastica che giungono fino a circa 10 metri di altezza. La pavimentazione è costruita in modo tale da sopportare le sollecitazioni prodotte dall’impianto nelle condizioni di maggior funzionamento ed il peso dei mezzi pesanti che vi devono transitare ed operare. L’impianto è progettato per una capacità massima di lavoro di 50 tonn / h ed è funzionante fino a 18 ore / giorno, secondo necessità. Nell’area di ricezione giungono i camion contenenti il materiale da vagliare, che viene prelevato tramite un escavatore a polipo e depositato nella tramoggia di carico del trituratore.

Scarichi qui le sue autorizzazioni
Aut. Albo Trasporto AMIA (Categoria 8 Intermediazione - Scad. 27.10.2016).pdf
Aut. Albo Trasporto AMIA (Conto terzi).pdf
Aut. Albo Trasporto AMIA (VE00002 - Scad. 10.06.2020).pdf
Aut. Stoccaggio AMIA ISOLA ECOLOGICA (396 scad 31.01.2018).pdf
Aut. Stoccaggio AMIA RUP (391 scad. 31.01.2018).pdf

MEZZI


L'azienda dispone di varie tipologie di automezzi per far fronte a tutti i servizi di raccolta rifiuti, pulizia strade, disinfestazione, lavaggi strade, ecc..

Il parco veicoli è composto da 148 mezzi pesanti e 233 medio piccoli ed è in costante ammodernamento sostituendo automezzi alimentati a gasolio con alimentati a gas metano quindi più ecologici sia per le emissioni in atmosfera che per l'inquinamento acustico.

Il parco alimentato a metano si compone di numero 3 autocarri pesanti, 11 autocarri medi/leggeri e di 7 autovetture, sono in consegna 16 Porter, sempre con alimentazione a metano che effettueranno il servizio giardini e quindi utilizzati all'interno di scuole ed aree verdi.

Riepigolo per tipologia:

Autocarri 131

Autovetture 28

Veicoli industriali furgoni 44

Spazzatrici, macchine operatrici 29

Motocarri 111

Macchine operatrici verde 21

Semirimorchi/rimorchi 17