Il Servizio di Prevenzione Biologica di AMIA Verona S.p.A.
Quale risposta alle disposizioni normative riguardanti la delega agli enti locali dei servizi di gestione degli infestanti di rilevanza sanitaria (ratti e zanzare), AMIA Verona S.p.A., nell’anno 2006, in accordo con il Comune di Verona e sotto la supervisione del Servizio Veterinario dell’U.L.S.S. 20, ha progettato e creato un’area di servizio specifica per la disinfestazione sia in contesti pubblici che in contesti privati.

Ad oggi, con una costante crescita di competenze, investimenti nelle attrezzature, e con la realizzazione di progetti sempre più specifici e complessi, il Servizio di Prevenzione Biologica ha al suo interno le seguenti risorse:

Personale Tecnico (valutazione e progettazione servizi, ricerca): n. 1 Dottore in Scienze Naturali

Personale Tecnico operativo: n. 3 Tecnici formati (riconosciuti dalla Regione Veneto)

Attrezzature: n. 2 unità radiocomandate ATOM Lancia a pressione autocarrate su fuoristrada 4x4; n. 2 mezzi equipaggiati per interventi sul territorio; n. 1 Piattaforma Aerea con bracci idraulici estendibili autocarrata; n. 1 unità ULV portatile a motore a scoppio; n. 1 unità Fogger alto volume/densità; attrezzatura completa per l’esecuzioni di brecce, fori, tassellature su cemento armato utilizzata ai fini dell’antintrusione-allontanamento volatili.