Servizio di Prevenzione Biologica

Il Servizio di Prevenzione Biologica di AMIA Verona S.p.A.


Quale risposta alle disposizioni normative riguardanti la delega agli enti locali dei servizi di gestione degli infestanti di rilevanza sanitaria (ratti e zanzare), AMIA Verona S.p.A., nell’anno 2006, in accordo con il Comune di Verona e sotto la supervisione del Servizio Veterinario dell’U.L.S.S. 20, ha progettato e creato un’area di servizio specifica per la disinfestazione sia in contesti pubblici che in contesti privati.

Ad oggi, con una costante crescita di competenze, investimenti nelle attrezzature, e con la realizzazione di progetti sempre più specifici e complessi, il Servizio di Prevenzione Biologica ha al suo interno le seguenti risorse:

Personale Tecnico (valutazione e progettazione servizi, ricerca): n. 1 Dottore in Scienze Naturali

Personale Tecnico operativo: n. 3 Tecnici formati (riconosciuti dalla Regione Veneto)

Attrezzature: n. 2 unità radiocomandate ATOM Lancia a pressione autocarrate su fuoristrada 4x4; n. 2 mezzi equipaggiati per interventi sul territorio; n. 1 Piattaforma Aerea con bracci idraulici estendibili autocarrata; n. 1 unità ULV portatile a motore a scoppio; n. 1 unità Fogger alto volume/densità; attrezzatura completa per l’esecuzioni di brecce, fori, tassellature su cemento armato utilizzata ai fini dell’antintrusione-allontanamento volatili.